.1. Rappresentare un capolavoro del genio creativo dell’uomo

Matteo Vinzoni
Carta del Mateo Vinzoni realizzata nel '600



Il centro storico di Albenga sorge nei stessi limiti romani e conserva in gran parte la geometria dell'accampamento romano, riedificato successivamente dall'imperatore Romano Costanzo I, che considerava la riedificazione di Albenga come un fiore all'occhiello dell'architettura romana, un'arma capace di fermare l'avanzata barbara. A differenza di molti altri insediamenti di tale epoca, la città non venne abbandonata, ma anzi fiorì durante tutto il medioevo. Ne sono viva testimonianza le torri, che ancora oggi svettano e dominano la piana omonima. Città Romana, con architetture paleocristiane, presenza di 2 secoli di evoluzione edilizia che convivono armonicamente senza confondersi. Inoltre è l'unica città dalle cento torri ad essere in riva al mare.


Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringrazio per ogni commento, appunto, modifica o richiesta di chiarimento. Mantenendo sempre un tono civile. Ogni commento che non rispetta tali regole, sarà eliminato, sopratutto se fatto in maniera anonima. TI ricordo che cerchiamo nuovi collaboratori o appunti, per implementare il materiale presente sul sito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...