Ogni muro prima o poi cade

All'alba di quel giorno cruciale si interruppero tutti i collegamenti tra la parte est e la parte ovest. Iniziarono con delle strisce di filo spinato, poi iniziarono realmente a costruire, davanti agli occhi increduli degli abitanti di tutte e due le parti della città, un muro insuperabile che avrebbe percorso tutta la città, che avrebbe diviso le famiglie in due e tagliato la strada tra casa e posto di lavoro, scuola e università. In tutta la zone il confine tra est ed ovest diventò una trappola mortale. Le guardie ricevettero l'ordine di sparare su tutti quelli che cercavano di attraversare quella zona che con il tempo fu attrezzata con dei macchinari sempre più terrificanti; venne soprannominata la "striscia della morte".

Speriamo sia vero che ''ogni muro prima o poi cade''


Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringrazio per ogni commento, appunto, modifica o richiesta di chiarimento. Mantenendo sempre un tono civile. Ogni commento che non rispetta tali regole, sarà eliminato, sopratutto se fatto in maniera anonima. TI ricordo che cerchiamo nuovi collaboratori o appunti, per implementare il materiale presente sul sito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...