Utilizzare Wiki per creare una comunità di apprendimento: il caso degli insegnanti di chimica

Questa conferenza si concentra sull'uso dei wiki come uno strumento per imparare ed insegnare, con un programma lungo due anni di sviluppo professionale con insegnanti-leader. Percorsi specifici sono stati pensati per poter utilizzare l'ambiente wiki. Utilizzandolo si è volti a costruire una comunità che a sua volta costruisca la conoscenza. Questa comunità è impostata alla creazione di un metodo di apprendimento in collaborazione con tutti, che utilizzi il web come potente strumento per lo sviluppo della conoscenza individuale, per poter dialogare e condividere informazioni. La conferenza indaga sull'esperienza degli insegnanti che hanno usato questo approccio, il perché di questa scelta e come essi sostengono gli studenti in questa scelta.

L'esperienza coinvolge 20 insegnanti di chimica che hanno partecipato al programma come insegnanti-leader. La loro età va dai 32 ai 62 anni con esperienza di insegnamento dai 3 ai 25 anni. Erano tutti novelli nell'utilizzo di wiki anche se avevano in precedenza già scritto su giornali o riviste su argomenti delle loro materie di conoscenza. Dopo un primo approccio molto dubbioso sul metodo, si è visto che dal secondo anno gli insegnanti utilizzano un atteggiamento molto collaborativo e di partecipazione anche ad altri progetti di wiki. Inoltre, da diversi partecipanti è emerso dalla analisi dei dati che il 28% degli insegnanti ha lavorato sotto i requisiti minimi di partecipazione, paragonabili a membri periferici della comunità, il 44% ha collaborato come previsto e potrebbero essere considerati membri centrali, e il 28% ha superato le aspettative ed hanno lavorato molto di più di quello richiesto dalle linee guida, arrivando a ricoprire addirittura il ruolo di leader di questa comunità. Gli insegnanti più giovani, sotto i 45 anni, hanno lavorato significativamente di più, mostrando un livello significativamente più alto. Gli insegnanti che erano membri attivi della comunità tendevano a creare un metodo di apprendimento più incentrato sugli studenti. Abbiamo costruito il portale protopedia life in 3d, dove si possono carica molecole in 3d, al progetto si sono uniti anche diversi professori del mondo accademico mondiale.

Concludendo è utile capire come gli insegnanti con più esperienza percepiscono questo metodo, oltre agli strumenti che utilizzano, specialmente quando gli insegnanti sono considerati come i leader nei loro settori. Lo sviluppo professionale di questo metodo deve affrontare la questione molto importante della conoscenza tecnologia usata a fini pedagogici e non essere incentra alla sola soluzione di problemi tecnici. E' risultato che gli studenti preferiscono molto di più i professori che utilizzano wikipedia rispetto a quelli che non la utilizzano. Per la maggior parte degli insegnanti è risultato difficile il primo approccio a wikipedia, poiché non sempre possono scrivere quello che vogliono o come lo vogliono. I fondi per questo esperimento non sono usciti dalle tasche del ministero ma semplicemente dal dialogo e dalle richieste.

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringrazio per ogni commento, appunto, modifica o richiesta di chiarimento. Mantenendo sempre un tono civile. Ogni commento che non rispetta tali regole, sarà eliminato, sopratutto se fatto in maniera anonima. TI ricordo che cerchiamo nuovi collaboratori o appunti, per implementare il materiale presente sul sito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...